U.S.A: Patria di calamità naturali. - Attualità - NextGenOtaku

Vai al contenuto


NextGenOtaku Advertising

Foto
* * * * * 1 voti

U.S.A: Patria di calamità naturali.


  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 4 risposte

#1 Zum

Zum

    Elite Otaku

  • Utente

  • 621 Messaggi:

Inviato 25 maggio 2013 - 12:05

Oramai gli U.S.A. sono sempre in stato di calamità causa tromboni d'aria, uragani e quant'altro. Vorrei però portarvi agl'occhi un'altra cosa. Ovvero il fatto che, nonostante sappiano i pericoli che incorrono a vivere in determinate zone, continuano a non prendere provvedimenti, come per esempio fare case con fondamenta di cemento armato e non prefabricati di cartongesso che si sgretolano con folate di vento a 10Km/h. E' come se in Giappone costruissero case non anti-sismiche e a ogni terremoto (ovvero ogni giorno) si vedono cadere palazzi e assediare ogni giornale del mondo con titoli: 'La natura uccide ancora in Giappone, 26 morti e 645 i dispersi causa terremoto'. Però non dicono che costruiscono case non anti-sismiche. Capito ciò che intendo ? Ogni anno la stessa cosa, ogni ***** di volta le stesse notizie e il solito filmato pov di una ragazzina che racconta 'con fermezza e lucidità' l'accaduto. Ohohoh sai che notizia.. Ma la vostra stupidità invece fin dove arriva ? Quella non fa notizia ? E perchè mai ? Per un mal riposto senso di superiorità ? Non volete costruire case con fondamenta sicure ? Okay, però non rompeteci il ***** ogni volta che accendiamo la tv tra Aprile/Giugno.

 

What do you thinking about this ?


  • A DanielMercury piace questo elemento

« He who fights with monsters should look to it that he himself does not become a monster.
And when you gaze long into an Abyss the abyss also gazes into You. »


#2 DanielMercury

DanielMercury

    Baby Otaku

  • Utente

  • 30 Messaggi:

Inviato 08 giugno 2013 - 12:13

Parole sante, ma non del tutto vere. Vedi, gli americani non sono idioti, sono trasversalmente stupidi: le loro case sono costruite da materiali facilmente riciclabili e rimuovibili al momento, roba che nel giro di 2-3 settimane e pochi fondi rimettono in piedi tutto.

 

Insomma, la sostanza è che allo stato della vita umana fotte poco, gli uomini e le donne se la cavino a modo loro, ma tanto riparare una città da un tornado ci costa pochissimo. E non possiamo manco fargli troppo peso, perchè caro mio, perchè le case di cui parli tu hanno bisogno di costante manutenzione e che TUTTI costruiscano allo stesso modo: non sia mai un tornado riesca a staccarne un pezzo, ha l'equivalente di un meteorite diretto verso la città, e da quello non si salva nessuno se si schianta su una casa.


  • Questo elemento piace a Zum e DanielMercury

#3 Zum

Zum

    Elite Otaku

  • Utente

  • 621 Messaggi:

Inviato 08 giugno 2013 - 13:39

Quindi è come la guerra l'edilizia americana ? Tante fabbriche, tante armerie e tanti prodotti per la guerra > Facciamo guerra a piccoli stati 'comunisti' che vogliono aumentare i profitti dall'export delle loro materie prime. Tante fabbriche d'edilizia, tanto materiale e tanta manovalanza > Creiamo in zone a rischio tornado case biodegradabili (così passiamo pure per ecologisti e futuristi) e quando si rompono (Aprile/Giugno, più o meno, ogni anno) svuotiamo le nostre fabbriche 'rialzando' l'economia. Oh, poi magari è sotto tempo elettorale e quel 0.4% di PIN in più magari ci fa comodo al presidente uscente: 'Abbiamo alzato il nostro prodotto interno netto dello 0.4%, altro che l'opposizione!'

 

Quindi se è così non sono poi così tanto coglioni st'americani.. E io che pensavo avessero smanie di grandezza e d'egocentrismo.


  • A DanielMercury piace questo elemento

« He who fights with monsters should look to it that he himself does not become a monster.
And when you gaze long into an Abyss the abyss also gazes into You. »


#4 DanielMercury

DanielMercury

    Baby Otaku

  • Utente

  • 30 Messaggi:

Inviato 11 giugno 2013 - 13:23

*legge*

 

Vedo che non hai bisogno di altre spiegazioni, sei pronto. Ora sai come ragionano i piani alti.


  • A DanielMercury piace questo elemento

#5 Zum

Zum

    Elite Otaku

  • Utente

  • 621 Messaggi:

Inviato 11 giugno 2013 - 15:01

Wow, sembra la frase del talent show di Briatore: 'Sei pronto. Ora sai come ragionano ai piani alti. Va e fatti valere!'


« He who fights with monsters should look to it that he himself does not become a monster.
And when you gaze long into an Abyss the abyss also gazes into You. »





Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi


NextGenOtaku Advertising